Fine Di Un Farabutto

from by La Moncada

/

lyrics

Così scendi nella pancia
Come vino avvelenato
E disegni cicatrici
Tutto dove sei passata
E poi mi intossichi le vene
Con il seme di una nuova malattia

Quale faccia mi consigli?
Quale sembra più normale
Da in dossare tutti i giorni
Non la voglio più cambiare
E non voglio più bugie
Per sapere se ho buttato via la merda nel giornale

Ci sono nuvole pesanti che attraversano la stanza
E silenzi travestiti da distanza
E la polvere si infila accarezza le ferite
Riempie il sangue di benzina dinamite

O lunga notte curami lava via la paura
Che ha seccato gli occhi
Lasciami spazio questa sera nella tua primavera
Spruzzami bene gli occhi

credits

from Torino Sommersa, released September 22, 2011

tags

license

all rights reserved

about

La Moncada Italy

Mattia Calvo / Francesco Alloa / Davide Maccagno / Gianandrea Cravero / Carlo Barbagallo

contact / help

Contact La Moncada

Shipping and returns